Il fintech, il crash e la fiducia

Ritengo il film The Social Network uno dei migliori mai visti sul genere legato al mondo della tecnologia e della nuova era digitale. Per essere chiaro, un “eppoliano” convinto come me per trovare un film su Jobs decente preferisce questo…dato che ciò che è uscito negli ultimi anni è davvero pessimo!

Ma non divago, vado al punto. Il film racconta la storia della nascita di Facebook e tra i numerosi episodi narrati ce quello che interessa molto in questa sede. Al culmine della deriva di Zuckerberg verso Sean Parker (fondatore di Napster, servirebbe un altro post al riguardo!), l’amico e co-fondatore Saverin congela il conto corrente attraverso il quale la nascente società pagava le spese gestionali ma soprattutto…i server!

Zuck non s’incazza perché divergono sulla strategia da adottare…no, s’incazza perché congelando il conto Saverin ha creato il rischio di un crash di Facebook con potenziale danno alla reputazione e quindi minando l’esistenza stessa di Facebook!

Continua a leggere Il fintech, il crash e la fiducia