Quando sottovaluti le banche dati…rischi una Istanbul (o Monaco)

Provate a chiedere a un tifoso milanista come si sentiva dopo la finale di Champions a Istanbul (o a uno juventino dopo la sfida di Monaco del 16 marzo scorso!), incontrereste diverse reazioni e soprattutto un misto di rabbia e rammarico perchè sarebbe bastato buttare un pallone in tribuna e restare più concentrati. Tranquille/i, non parliamo di calcio ma la metafora serve a rendere bene un concetto valido sempre e anche nel mondo del credito, ossia non bisogna mai perdere la concentrazione…perchè se fai uno sbaglio puoi recuperare, ma se ne fai due beh il rischio di prenderla fortemente in saccoccia esiste!

In realtà, il titolo dovrebbe essere molto più lungo perchè manca almeno un altro pezzo al posto dei puntini di sospensione e cioè: “e hai un cliente minchione e un consulente che si fida eccessivamente della buonafede del cliente“. Of course, quel consulente andrebbe etichettato come super minchione e definirei questa situazione come la Istanbul del consulente! Continua a leggere Quando sottovaluti le banche dati…rischi una Istanbul (o Monaco)

Tassi short e consulenza professionale

Questo blog nasce nel momento in cui i tassi sono in continua discesa e la riunione della BCE a breve potrebbe prendere decisioni che porteranno i tassi chissà in quale territorio negativo! La deflazione nuovamente alle porte dell’Eurozona indurrà la BCE a “pompare” ancora denaro nel sistema bancario che dovrà necessariamente farlo arrivare a imprese e privati.

E’ un periodo storico incredibile e negli utlimi 18 mesi sono state completamente sovvertite le “regole”. Se oggi un privato decide di acquistare casa deve fare un mutuo poichè i tassi e gli spread che ci sono oggi permettono di fare operazioni quasi a tasso zero! (Qui mi riferisco, nello specifico, a clienti che potrebbero comprare in contanti, ma sarà argomento di altro post). E’ un periodo storico interessante anche per risparmiare attraverso la surroga, per consolidare tutti i debiti tramite il rifinanziamento o per ottenere pura liquidità.

CROLLO DEI TASSI

Nonostante questa enorme mole di danaro a disposizione è basilare, quando si decide di fare un’operazione di finanziamento importante come un mutuo, seguire un principio:

  • avere una consulenza creditizia seria e professionale

Quando si ricorre a un finanziamento è necessario pensare, prima ancora che alle condizioni economiche (sempre importanti eh!) è importantissimo rivolgersi a un consulente professionale, serio, di cui fidarsi e anche tanto poichè stiamo parlando sempre di una cosa importante che si chiama danaro. E il danaro in questione se all’inizio è quello della banca o della società finanziaria poi diventa quello del cliente e quindi affidare questo processo d’indebitamento a un professionista serio, affidabile e disponibile è ben più importante che trovare la condizione migliorativa di 0,50/1 punto di taeg! Continua a leggere Tassi short e consulenza professionale